. SPEDIZIONE GRATIS . con 49€ di spesa →
87V BENEXERE MUSTER MIX PEEL esfoliante e idratante previene l'invecchiamento 50ml
Zoom
Benexere

87V BENEXERE MUSTER MIX PEEL esfoliante e idratante previene l'invecchiamento 50ml

55,00 €
41,25 €
Quantità

Disponibilità: Ultimi articoli in magazzino

Aggiungi alla Wishlist

Grazie alle sostanze contenute aiuta a promuovere il rinnovamento dell’epidermide donando alla pelle un aspetto più uniforme e tonico, minimizzando le piccole imperfezioni e i pori dilatati.

Grazie ai principi attivi contenuti previene l’invecchiamento e rende l’epidermide più luminosa e uniforme.

Visualizza altri dettagli prodotto »

Informazioni sul prodotto

Active Mix peel esfoliante ed idratante

Formula Potenziata 47% con acido Glicolico, acido Mandelico, a.H.a. (acido lattico, acido citrico, acido Malico), acido Fitico, Fosfatidilcolina, DMae ed estratto di tè 50ml

Acido Glicolico: esfoliante, rinnovamento dell’epidermide. Stimola la produzione di collagene ed elastina.

Riduzione dei segni dell’acne, righe ed iperpigmentazione cutanea.

Acido Mandelico: azione cheratolitica delicata.

Discromie cutanee.

Azione contro le rughe superficiali.

Detossinante Idratante. A.H.A: acidi di frutta (uva, mirtillo, pompelmo e albicocca).

Rimozione delle cellule morte, stimolazione, rinnovamento del tournover cellulare e riequilibrio cutaneo, pulizia profonda.

Acido Fitico: è un composto naturalmente presente nei cereali che agisce legando gli ioni ferro, responsabili della formazione di radicali liberi e della per ossidazione lipidica fenomeni alla base dell’invecchiamento cutaneo. Esso inoltre vanta spiccate proprietà depigmentanti.

Fostatidilcolina:favorisce il disgregamento degli accumuli adiposi localizzati agendo naturalmente da solubizzante dei grassi.

DMAE: efficace prevalentemente come antiossidante, proteggendo le membrane cellulari e le altre strutture del derma e dell'epidermide dalle aberranti reazioni sostenute dai radicali liberi dell'ossigeno.

AZIONE:

- Prodotto cosmetico contenente un pool di acidi (Glicolico, Mandelico, Fitico, lattico) ad elevato effetto levigante e idratante, tamponato a pH 2,5-3, così da non aggredire la pelle.

- Grazie alle sostanze contenute (acido lipoico, DMae) aiuta a promuovere il rinnovamento dell’epidermide donando alla pelle un aspetto più uniforme e tonico, minimizzando le piccole imperfezioni e i pori dilatati.

- Grazie ai principi attivi contenuti (acido lipoico, Fosfatidilcolina, DMae) previene l’invecchiamento e rende l’epidermide più luminosa e uniforme.

APPLICAZIONE:

Applicare un leggero velo di prodotto sul viso, collo e decolleté precedentemente detersi.

Lasciare in posa per 10/13 minuti, quindi rimuovere accuratamente con l’apposita soluzione stop 88v. 

QUANDO SI USA:

Da due a quattro volte al mese in funzione delle condizioni e della tipologia di pelle.

A.h.A. ACIDI DELLA FRUTTA

I composti maggiormente impiegati per ottenere un'azione levigante od esfoliante sono gli alfa-idrossiacidi o aHa.

I più noti aHa sono l'acido glicolico, l'acido salicilico, l'acido lattico, l'acido citrico e l'acido malico.

Si è visto che, utilizzando questi componenti, è possibile ottenere l'esfoliazione degli strati superficiali della cute: trattamento peeling.

ACIDO FITICO

È un composto naturalmente presente nei cereali che agisce legando gli ioni ferro, responsabili della formazione di radicali liberi e della per ossidazione lipidica fenomeni alla base dell’invecchiamento cutaneo. 

Esso inoltre vanta spiccate proprietà depigmentanti. 

Per tali sue caratteristiche esso viene utilizzato in cosmetica per la produzione di prodotti in combinazione con alfaidrossiacidi con funzione antiossidante ed depigmentante.

ACIDO GLICOLICO

È il più piccolo tra gli alfa-idrossi acidi. viene ricavato da fonti naturali come la frutta, la barbabietola e la canna da zucchero.

Il suo ridotto peso molecolare ne favorisce l’assorbimento nello strato corneo.

La sua attività è legata alla capacità di ridurre le forze di coesione tra i corneociti per azione diretta sui desmosomi.

L’esfoliazione dello strato superiore dell’epidermide, ed il conseguente aumento della velocità di turnover cellulare, produce un incremento dell’attività dei fibroblasti e della produzione di collagene ed elastina.

L’acido Glicolico, grazie alle sue proprietà cheratolitiche, in concentrazioni alte è impiegato per la formulazione di prodotti cosmetici ad attività esfoliante, antiageing, antiacne e schiarenti. 

A concentrazioni più basse, favorisce l’idratazione della cute.

ACIDO LIPOICO

L’acido lipoico , conosciuto anche con il nome di acido tiotico , è una vitamina molto particolare : è l’unica vitamina ad essere solubile sia nei grassi sia nell’acqua. 

Sono proprio queste proprietà a rendere l’acido lipoico un ottimo prodotto anti-age: esso agisce, proteggendo sia le membrane delle cellule, sia il citoplasma. vediamo quale è il meccanismo d’azione di tale sostanza. 

L’acido lipoico è una molecola conosciuta già da diverse decadi per essere un cofattore di importanti reazioni enzimatiche. in anni recenti è stata posta grande attenzione alle sue possibili funzioni antiossidanti e a quelle della sua forma ridotta, acido diidrolipoico, dalle caratteristiche più interessanti.

È stato dimostrato infatti che è soprattutto la forma ridotta dell’acido lipoico ad neutralizzare molti radicali liberi formando con essi complessi stabili, inoltre sembra che sia in grado di rigenerare altri antiossidanti come la vitamina e e la vitamina c dalle loro forme radicaliche.

ACIDO MANDELICO

È un alfaidrossiacido derivato dalle mandorle.

La sua caratteristica principale e che tale prodotto agisce da cheratolitico senza procurare bruciore e rossore mantenendo inalterata la sua efficacia.

Idoneo per preparare la pelle ai trattamenti successivi massimizzandone il risultato.

Il principio è particolarmente attivo nella "riparazione" e riattivazione dell'epidermide invecchiata, ha insite proprietà antibiotiche e antibatteriche, si rivela quindi efficace nel trattamento dell'acne in fase non attiva.

Inoltre l'acido mandelico vanta spiccate capacita depigmentanti che lo rendono idoneo nel

Trattamento delle macchie cutanee.

Trattamento detossinante della pelle (sottoforma di maschera per il viso).

Trattamento dei comedoni (punti neri).

Trattamento delle discromie cutanee (es. macchie sulla pelle) legate al photo-aging.

Miglioramento di segni e sintomi legati all'acne.

Trattamento ricompattante della pelle.

Trattamento antirughe (rimedio contro le rughe superficiali).

Trattamento alternativo contro la rosacea (migliora visibilmente i segni e i sintomi del disturbo).

ldratare la pelle in profondita (in associazione ad altre sostanze, come l'acido ialuronico o l'allan toina). 

L'acido mandelico si distingue per le straordinarie proprieta esfolianti con la (quasi totale) assenza di effetti collaterali e controindicazioni sulla pelle.

A differenza di esfolianti all'acido glicolico e preparati con altri alfa-idrossiacidi (esfolianti chimici), il peeling di acido mandelico non è fotosensibilizzante.

FOSFATIDILCOLINA

la fosfatidilcolina è una molecola estratta dalla soia conosciuta ed utilizzata da molti anni. 

Presenta caratteristiche chimico-fisiche simili ai lipidi naturali dello strato corneo che compongono la nostra pelle; per questo, applicata a livello topico, si integra perfettamente penetrando in maniera ottimale e funzionando da carrier per gli altri principi attivi.

Molecola in grado di emulsionare i grassi e di conseguenza favorirne l’eliminazione e la conversione degli stessi in energia.

In cosmesi trova impiego nel contrastare gli inestetismi dovuti a cellulite e/o adipe.

Rappresenta uno dei costituenti fondamentali delle membrane cellulari, conferisce a esse l’opportuna fluidità favorendo così i meccanismi osmotici di scambio con l’esterno.

La Fosfatidilcolina è prodotta in una nota sequenza di biosintesi interna ma, anche se somministrata dall’esterno, riesce a penetrare attraverso gli strati più superficiali dell’epidermide fino a giungere alle fibre del derma.

DMAE:

Il dimetilaminoe tanolo, brevemente definito dmae, Dal punto di vista str utturale è un alcol primario con struttura simile alla colina, pertanto rappresenta un precursore di importanti molecole biologicamente attive come l'acetilcolina.

Sperimentato in ambito farmacologico per le sue potenzialità neurotrofiche nella gestione del disordine da iperattività, piuttosto che in altre patologie neurologiche come l'alzheimer o l'autismo, purtroppo con risultati poco costanti, l 'uso del DMae è stato successivamente e steso anche al trattamen to e alla prevenzione dell'invecchiamento cutaneo.

In ambito dermatologico, tuttavia, il DMae si è dimostrato efficace prevalentemente come antiossidante, prote ggendo le membrane cellulari e le altre st ruttu re del derma e dell'e pid ermide dalle aberranti reazioni sostenute dai radicali liberi dell'ossigeno.

Le buone proprietà farmacocinetiche, migliorate dallo specifico utilizzo di eccipienti, hanno facilitato l'uso topico di questa pre-vitamina, garantendone un assorbimento transcutaneo sensibile ed efficace.

FORMATO: 50ml

Scheda tecnica
Benexere
CB1001087V
2020-05-12

Scheda tecnica

Esigenza
Pulizia Viso / Detergere / Struccare , Esfoliare / Scrub / Peeling, Idratazione Viso, Tonificare / Energizzare/ Rassodare
Tipologia Prodotto
Siero / Fluido, Scrub / Peeling
Formato
Standard
Ideale per
Donna
Formulazione
Elastina, Anti Radicali Liberi
Tipologia Pelle
Tutti I Tipi Di Pelle, Pelle Impure / Grasse
Zona Del Corpo
Viso
Listino
Salone
Video
src="https://www.youtube-nocookie.com/embed/w3927fd9ztM?rel=0&showinfo=0enablejsapi=1&origin=https://www.hairbodystore.com/&loop=1&vq=hd720p60"
Richiedi consulenza

Descrivici la tua esigenza per ricevere una consulenza personalizzata dai nostri esperti.

Potresti essere interessato anche a questi prodotti